Chiamaci subito: 0461.822488
  • Metrik - Laboratorio Metrico taratura e certificazione strumenti di pesatura
  • Metrik - Laboratorio Metrico taratura e certificazione strumenti di pesatura
  • Metrik - Laboratorio Metrico taratura e certificazione strumenti di pesatura
  • Metrik - Laboratorio Metrico taratura e certificazione strumenti di pesatura

Il Laboratorio Metrico in Trentino-Alto Adige

Il laboratorio metrico Metrik è riconosciuto dalla Camera di Commercio di Trento per l'esecuzione, su tutto il territorio nazionale, dell'attività di Verifica Periodica su strumenti per pesare a funzionamento non automatico e automatico.

Metrik fornisce consulenza e supporto a tutte le aziende al fine di garantire il corretto adempimento degli obblighi previsti per legge in merito alla Verifica Periodica degli strumenti per pesare.

Verifica metrologica periodica delle bilance

La Verifica Periodica consiste nell'accertare, mediante prove e controllo visivo, l'inalterabilità metrologica nel tempo degli strumenti metrici per pesare (bilance, bilici, pese a ponte, etc…), dei marchi e dei sigilli (anche elettronici) di garanzia, a tutela della fede pubblica.

L'esito positivo della Verifica Periodica è attestato mediante l'applicazione di un etichetta adesiva anticontraffazione riportante il contrassegno del laboratorio e la data di scadenza della Verifica.

Controlla l'etichetta per essere in regola

Ogni strumento metrico, ai sensi del D.M. 182 del 28/03/2000, deve essere dotato di etichetta "bollino verde" che riporti la scadenza della Verifica Periodica; essa decorre dall'ultima volta che lo strumento è stato verificato.

A seconda che si tratti di un tipo di strumento piuttosto che di un altro, la periodicità delle verifiche è determinata in modo differente, ed indicata dalla seguente tabella:

Masse e misure campione; misure di capacità, comprese quelle montate su autocisterna 5 anni
Strumenti per pesare 3 anni
Complessi di misura per carburanti 2 anni
Misuratori di volumi di liquidi diversi da carburanti e dall’acqua 4 anni
Misuratori massicci di gas metano per autotrazione 2 anni
Strumenti per la misura di lunghezze compresi i misuratori di livello dei serbatoi 4 anni
Strumenti diversi da quelli di cui alle precedenti Secondo l’impiego e secondo la periodicità fissati, con provvedimento Ministeriale, sentito il Comitato Centrale Metrico

Pertanto, ogni Utente Metrico ha l'obbligo di accertarsi se sui propri strumenti sia presente o meno il "bollino verde".

Al centro dell'etichetta è presente l'anno nel quale scade la verifica periodica mentre ai lati, su uno dei numeri da 1 a 12 deve essere indicato il mese di scadenza nell'arco dell'anno indicato, in genere mediante foratura.

Etichetta di verifica periodica

L'etichetta descritta non va confusa con il bollino di scadenza dei misuratori fiscali, i quali sono soggetti ad altra normativa e ad altri controlli da parte degli organi preposti.

In genere i "bollini" vengono posti, accanto alla targa metrica dello strumento, la quale riporta ogni indicazione circa l'approvazione dello strumento, i numeri di matricola, il modello e la portata dello stesso.

Qualora la targa fosse posta in posizione poco visibile, il bollino viene messo in un posto meglio individuabile, come nel caso delle pompe di benzina o di alcuni strumenti per pesare.

L'utente che tardivamente si accorge di avere strumenti metrici scaduti o non verificati e che presenta la richiesta di verifica, prima chiaramente che avvenga un controllo a sorpresa, regolarizza la propria situazione e non incorre nelle suddette sanzioni, a prescindere dalle scadenze degli strumenti.

Normative per l'uso di bilance negli esercizi commerciali

Ambito generale


Strumenti per pesare

Negozi e bilance: basta poco per essere in regola?

  • Cos’è uno strumento metrico?
    "Strumento Metrico" è uno strumento di misura che viene coinvolto nell'ambito delle transazioni commerciali per la determinazione di un corrispettivo.
    Fra gli strumenti metrici più comuni si identificano le bilance da banco per la vendita dei prodotti alimentari a peso netto e le pompe di benzina.
  • Chi è l’utente metrico?
    "Utente Metrico" è quel soggetto, fisico o giuridico, che nell'esercizio della propria attività disciplinata dalla legge, utilizza uno strumento metrico per determinare un qualunque tipo di corrispettivo in una operazione di carattere commerciale, ovvero per rilevare dati da riportare in documenti legali, ufficiali o contabili.
  • Qual è l'obbligo principale dell’utente metrico?
    L'obbligo principale è quello della Verifica Metrica, operazione con la quale lo strumento metrico viene ad essere riconosciuto conforme alle normative e pertanto idoneo all'impiego per il quale è utilizzato.
  • Che differenza c’è tra Verifica Prima e Verifica Periodica?
    La Verifica Metrica può essere una Verifica Prima, nel caso in cui lo strumento sia presso il Fabbricante che lo produce, oppure una Verifica Periodica nel caso in cui sia effettuata presso l'utilizzatore finale, cioè l'Utente Metrico.
  • Cos’è il Collaudo di Posa in Opera?
    In molti casi, quando viene collocato uno strumento fisso di nuova fabbricazione, si parla di Collaudo di Posa in Opera, che è a tutti gli effetti una Verifica Metrica.

Modulistica per la verifica metrologica periodica

Compila il form oppure scarica il modulo e spediscilo via fax allo 0461 82 67 23

RICHIESTA DI VERIFICAZIONE PERIODICA

info
dati_lx
dati_rx
ambulanti

Ambulanti

Ambulanti (indicare i mercati)

ambulanti_lx
ambulanti_rx
text

Comunica di voler sottoporre a verificazione i seguenti strumenti di misura:

Matricola
Marca
Modello
Portata
Mecc.
Elett.
strumento1
strumento2
strumento3
strumento4
strumento5
consenso

Accettazione Privacy

Privacy Policy
Metrik